un pensiero per i bambini

I bambini imparano ciò che vivono. Se un bambino vive nella critica impara a condannare. Se un bambino vive nell'ostilità impara ad aggredire. Se un bambino vive nell'ironia impara ad essere timido. Se un bambino vive nella vergogna impara a sentirsi colpevole. Se un bambino vive nella tolleranza impara ad essere paziente. Se un bambino vive nell'incoraggiamento impara ad avere … Continua a leggere

non t’amo più…

Non t'amo più… E' un finale banale.Banale come la vita, banale come la morte.Spezzerò la corda di questa crudele romanza,farò a pezzi la chitarra: ancora la commedia perché recitare!Al cucciolo soltanto, a questo mostriciattolo peloso, non è dato capireperché ti dai tanta pena e perché io faccio altrettanto.Lo lascio entrare da me, e raschia la tua porta,lo lasci passare tu, … Continua a leggere

Nuvole

        Nuvole…Sono loro oggi la principale realtà, e mi preoccupano come se il velarsi del cielo fosse uno dei grandi pericoli del mio destino.…        Nuvole… Esisto senza che io lo sappia e morirò senza che io lo voglia. Sono l'intervallo fra ciò che sono e ciò che non sono, fra quanto sogno di essere e quanto la vita mi ha … Continua a leggere

sensazioni…

…basta guardare un momento una fotografia, ed eccolo lì, stampato su  carta un pezzo di vita, che molti presenti scorrendo hanno costretto a chiamarsi passato, ed ho sempre pensato che lo spazio ai ricordi non si dovesse negare, anche se solo al presente la vita raccoglie il suo senso reale, che è fatto di gesti, che è fatto di volti … Continua a leggere

Le passanti

Io dedico questa canzonead ogni donna pensata come amorein un attimo di libertàa quella conosciuta appenanon c'era tempo e valeva la penadi perderci un secolo in piùA quella quasi da immaginaretanto di fretta l'hai vista passaredal balcone a un segreto più in làe ti piace ricordarne il sorrisoche non ti ha fatto e che tu le hai decisoin un vuoto … Continua a leggere

Compagnia

Stamattina mi sono svegliato con la pioggia che batteva sui vetri. E ho capito che da molto tempo ormai, posto davanti a un bivio, ho scelto la via peggiore. Oppure, semplicemente, la più facile. Rispetto a quella virtuosa. O alla più ardua. Questi pensieri mi vengono quando sono giorni che sto da solo. Come adesso. Ore passate in compagnia del … Continua a leggere

Eravamo i più intimi

Restiamo buoni amici. Che significa questa frase? Le nostre mani fuse nella stretta (mi fanno ancora male) si toccheranno appena per un ciao? Sguardi che avidamente si bevevano, ora soltanto un cenno di saluto? Le labbra che implacabili bruciavano, soltanto un'amichevole parola? No, non possiamo essere buoni amici. L'amore non conosce vie di mezzo. Eravamo i più intimi…Da adesso saremo … Continua a leggere